Human Voice

Human Voice – Riflessioni dopo il corso Human Voice, presso il Centro Internazionale Artistico Roy Hart, Malérargues, Francia Vedo il teatro come possibilità di espansione della Potenza espressiva di ciascuna e ciascuno, attraverso la voce, il suono, il corpo, il movimento, la danza, il canto, la parola, l’azione scenica. Usiamo la nostra potenzialità espressiva solo…

Riscoprire la relazione con la Terra

In Nome della Madre è un laboratorio itinerante di teatro e narrazione che nasce dal bisogno di andare oltre l’importante informazione sulla crisi ecologica e sulla critica all’ideologia sviluppista, oltre la diffusione delle buone pratiche “sostenibili” e dei comportamenti ecologicamente virtuosi, per poter sanare, ri-creare, ri-trovare una relazione profonda e autentica con la Terra, riconoscendola…

Lo sguardo sull’Altro: rappresentazioni e dinamiche di potere

(Stralci dall’intervento in occasione della presentazione del libro ‘Counseling e psicoterapia: un approccio culturalmente sensibile’ di Marwan Dwairy, curato da Alfredo Ancora, edito da Franco Angeli – evento organizzato da ‘Programma integra’ e ‘Interculturando Roma’ in convenzione con il Dipartimento Servizi sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale, 17 aprile 2015) Se siete accanto a…

La Tellus dal Quarto tempo

Ero una viaggiatrice. Venivo da lontano. Da molto lontano. Da cosi’ lontano che non venivo solo da un altro spazio, ma da un altro tempo. Forse da un quarto tempo, un tempo del sogno, quando passato e futuro convivono e si mescolano, quando gli antenati e le antenate fanno visita, quando il presente non corre…

La donna sanguinante

Sotto l’albero la donna. Sotto la donna il sangue. Sotto il sangue la terra. La donna era in ginocchio e seduta sui talloni. Le braccia le ricadevano lungo le cosce. I palmi delle sue mani erano rivolti verso l’alto. I capelli sciolti, lunghi e spettinati le coprivano la faccia. Ogni tanto si dondolava. Emetteva un…

Interview with Hector Aristizabal, artist, psycoterapist and activist

Traduzione italiana http://comune-info.net/2014/10/teatro-dei-ribelli/ Since 2010, ImaginAction (imaginaction.org) creative director Hector Aristizábal and co-facilitator Alessia Cartoni have opened up their international social theatre workshops to apprentices from around the world. The interns are able to participate in diverse community projects, experience methodologies including Theatre of the Oppressed, Playback Theatre, Theatre of Witness, council circle, and ritual….

La maestra e Marianna

Ci sono storie dai colori pastello, dove il blu, il giallo e il rosso rivestono paesaggi fantastici e personaggi briosi e bizzarri; ci sono storie bianche che si svolgono nella neve e nel mare freddo del Nord, che raccontano di abbandoni e solitudini; ci sono storie dai colori caldi che curano le ferite e fanno…

Communitas

Communitas è il termine latino per indicare l’ideale della comunità, fa riferimento allo spirito dello stare insieme in maniera solidale. Communitas è oggi anche il nome di un’esperienza-ricerca del collettivo artistico TheAlbero, un luogo che riunisce le persone che vogliono recuperare la relazione perduta con la natura, in cui sperimentare concretamente la riscoperta dell’essere comunità attraverso…

Noa in canoa sul Rio delle Amazzoni

Questa è una delle storie di Noa in canoa… Quella volta, la piccola Noa si trovava sul Rio delle Amazzoni, incontrò un pappagallo e disse: “Salve pappagallo!”; e il pappagallo rispose: “Salve pappagallo!”; allora Noa disse: “Ma io non sono un pappagallo”; e il pappagallo rispose: “Ma io non sono un pappagallo”; e allora Noa…

Auto-riflessioni insieme sul TDO – Self-reflecting together on TO

by/di Ilaria Olimpico e Uri Noy Meir Followed by English translation  Cos’è il TDO? Ilaria: Posso dire cosa è il TDO per me. Dire “il TDO di Boal” è tradire Boal stesso che, essendo un uomo intelligente, ha sempre rivisto il suo metodo, a seconda dei contesti in cui si trovava. Dire ““il TDO di…

Speriamo che sia ribelle*

Sei arrivata dalla mia ovaia sinistra, sento le forze della vita a sinistra della mia ioni. “No, Signora, non significa assolutamente nulla quello che sente, l’embrione è posizionato al centro”. La pancia è tonda, è femmina. Una fossetta al mento pizzicato: è maschio. Colorito pallido, è femmina. Buonumore, è maschio. Se è vivace e si…